6 consigli di scrittura essenziali per gli autori

Mark Twain una volta disse: "Il momento di iniziare a scrivere un articolo è quando lo hai finito con la tua soddisfazione". Può sembrare un compito arduo, ma sai già che scrivere è un lavoro duro e la parte più difficile del processo è l' editing . Se vuoi aiutarti a superare le tue revisioni più velocemente e con maggiore sicurezza, segui questi suggerimenti di scrittura essenziali quando lavori nella stampa libri.

Meno è meglio

Perché dire in 20 parole quello che si può dire altrettanto bene in 12? L'uso di parole non necessarie rende il tuo lavoro meno leggibile, noioso e poco professionale. Il Chicago Manual of Style suggerisce di evitare le frasi "se o no", "al momento attuale", "a causa del fatto che", "in corso di" e molte altre. Chiediti se le frasi che hai usato sono ridondanti o prolisse. Se la risposta è sì, cambiali.

Salta i cliché

Potresti conoscere persone che parlano per cliché e forse sei uno di loro. Ma quando si tratta di leggere, le frasi stanche fanno sembrare la tua scrittura del secondo anno. "Il tempo lo dirà", "a questo punto nel tempo", "senza preoccuparsi del mondo", "un brivido lungo la schiena" e "l'amava più della vita stessa" sono buoni esempi di cliché che dovrebbe evitare se vuoi sembrare un professionista.

Dialogo e narrazione separati

Le conversazioni si leggeranno molto meglio se sono impilate, cioè separate dai paragrafi narrativi. Non lasciare che il dialogo intelligente si perda tra divagazioni e linguaggio descrittivo non necessario. Supponendo che tu abbia dato a ogni personaggio una voce solida e unica, la dicotomizzazione del dialogo aiuta a creare una scena leggibile che scorre al giusto ritmo.

Mostra, non dire

L'hai già sentito diverse volte, ma è una delle tecniche di scrittura più importanti che dovresti impiegare e vale la pena ripeterla. Usare il dialogo e l'azione per trasmettere un'emozione è più potente e interessante che raccontarla. In altre parole, non scrivere che Jack aggrottò la fronte; trasmettere la sua preoccupazione per il linguaggio che usa quando parla con un altro personaggio.

Usa la punteggiatura corretta

Editori professionisti, agenti, editori e lettori saranno distratti dall'inserimento non necessario di trattini interi o intermedi, dall'uso eccessivo di virgole e dall'errata collocazione del punto e virgola. A meno che tu non stia scrivendo qualcosa che dovrebbe essere altamente sperimentale, non inventare le tue regole di punteggiatura. Quelli che abbiamo già funzionano bene.

Evita gli zigzag nella tua trama

Anche se potrebbe essere allettante passare da un periodo all'altro, questa è una tecnica che è meglio lasciare ai maestri e anche tra loro solo occasionalmente. Attieniti a una trama cronologica o rischi di confondere e irritare i tuoi lettori. Flashback e zigzag possono far girare i tuoi lettori a meno che tu non sia in grado di scriverli senza problemi. Se hai imparato questa tecnica, vai avanti e provala, ma considera anche l'utilizzo di una sequenza temporale sequenziale. Puoi evitare molte riscritture se lo zigging e lo zagging non vengono letti bene.

Sei destinato a sentire molti consigli non richiesti da amici e aspiranti scrittori mentre scrivi e pubblichi il tuo libro. Assicurati solo che le linee guida che segui lungo il percorso provengano da una fonte professionale o esperta. I suggerimenti sopra elencati sono solo alcuni dei suggerimenti di scrittura essenziali che ogni scrittore di successo conosce e utilizza.

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi